Associazione "Sbandieratori e Musici di Velletri"
Vicolo dell'Arco, 25  00049 Velletri
La musica dei tamburi costituisce il filo che sottolinea e guida i tempi e le movenze degli sbandieratori.
Questo connubio di suoni, colori, passione e tecnica riesce a creare quella dimensione magica di uno spettacolo che richiama alla memoria tempi passati e ci fa sognare ad occhi aperti.

Il gruppo dei musici  si incontra regolarmente durante la settimana. Tali incontri costituiscono il momento fondamentale  per acquisire quella coordinazione musicale e di movimenti indispensabile per realizzare il tappeto, sonoro e visivo, che costituisce la trama delle coreografie e dei giochi di bandiera.

Il tamburo è uno strumento musicale a percussione costruito con una o due membrane tese e fissate a una cassa cava di struttura semisferica o tubolare.
Le membrane possono essere percosse con le mani o tramite bacchette. La cassa, oltre a permettere alle membrane di essere ben fissate e rimanere tese, funziona anche come risuonatore.

I tamburi con cassa semisferica e con membrana unica sono invece detti timpani. La cassa del tamburo è costruita generalmente in legno, metallo o terracotta. La membrana, di pelle o di plastica, è fissata alla cassa per mezzo di bottoni, colla, lacci, corde o altro. Il tamburo militare ha un certo numero di corde, di budello o metalliche, tese sulla pelle inferiore, che vibrano quando la membrana superiore viene percossa.
I MUSICI